Tecnologie avanzate per l'apprendimento

Studenti lavoratori L’università non aiuta

Uno dei tanti motivi per scegliere il supporto Studies.

Studenti lavoratori L’università non aiuta FREQUENZA ALLE LEZIONI

Ho vent’anni e studio Scienze Politiche a Milano. Non dico apposta il nome dell’università, perché il problema che sto per descrivere riguarda un po’ tutti gli atenei. Nulla da dire, in termini di organizzazione. La segreteria è efficiente i terminali informatici funzionano. Insomma, passato lo smarrimento delle prime settimane, nella burocrazia universitaria ci si muove con una certa agilità.
Quel che proprio non riesco a capire, è il motivo per cui le università (non parlo in particolare della mia, ho raccolto i pareri anche di qualche amico che studia in altri atenei e in altre facoltà) non debbano favorire chi affianca un lavoro (qualsiasi esso sia) allo studio. Non è forse un punto di merito, studiare e contemporaneamente lavorare' Credo di sì.
Personalmente, non avrei bisogno di lavorare, nel senso che per mia fortuna ho alle spalle una famiglia che può permettersi di pagarmi gli studi senza che io debba contribuire. Da qualche mese però ho voluto iniziare ad affiancare mio padre in quella che probabilmente sarà la mia attività in futuro. E, con grande sorpresa, ho scoperto che in diversi esami i “non frequentanti”, ossia coloro che si presentano all’esame senza aver seguito il corso, devono portare almeno un libro in più rispetto ai frequentanti. Questo sistema ovviamente invoglia gli studenti a seguire le lezioni, ma secondo me penalizza eccessivamente chi affianca allo studio un’altra attività. Anche perché seguire le lezioni non è necessariamente sinonimo di buona volontà: conosco, infatti, studenti che si “parcheggiano” sui banchi a lezione, solo perché non hanno altro da fare. Una volta, quando l’80% degli universitari studiava e lavorava per necessità, nessuno (almeno così immagino) si sognava di penalizzare i non frequentanti. Oggi invece l’università è diventata un secondo liceo, dove si dà per scontato che i ragazzi possano seguire le lezioni dalla mattina alla sera.

Lettera firmata

NewsLetter

Inserisci il tuo nome e la tua email per iscriverti alla nostra newsletter.
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo

Offriamo gratuitamente:

footer1Prevalutazione di esami superati e dei crediti formativi universitari (CFU) riconosciuti sulla base della professionalità pregressa. Pianificazione didattica ed economica

Laurearsi: scomettiamo?

footer2 Grazie al nostro esclusivo sostegno didattico e burocratico ci riuscirà serenamente.Ne siamo certi al punto che potrà pagare la preparazione all'esame dopo averlo superato.

Studies srl

footer3Via Nazionale, 191
16039 Sestri Levante (Ge)
Numero Verde:
800 034542

Torna su